Tu sei qui: Home / Area Alunni / Prove Invalsi / Invalsi: la prova CBT del 2019

Invalsi: la prova CBT del 2019

Aggiornato al 20 marzo 2019

 Informazioni generali sulla nuova procedura:

Come è noto, l’articolo 7 del decreto legislativo n. 62/2017 ha previsto che le alunne e gli alunni partecipino, entro il mese di aprile, alle prove nazionali di italiano, matematica e inglese predisposte dall’INVALSI.

La partecipazione alle prove è requisito di ammissione all’esame.

L’introduzione delle prove INVALSI computer based (CBT) per la classe terza secondaria di primo grado tiene conto della fase di loro prima applicazione, utilizzando metodologie e strumenti che consentano di fornire alle alunne e agli alunni la possibilità di conseguire risultati positivi e che diano loro il giusto riconoscimento delle competenze acquisite durante il percorso scolastico.

Proprio in questa prospettiva, il tempo di svolgimento delle prove è stato incrementato di 15 minuti ciascuna (90 minuti per ogni prova), in modo che le alunne e gli alunni abbiano tutto il tempo per rispondere serenamente alle domande. Inoltre, la modalità CBT consente di mantenere la stessa precisione nella definizione dei risultati con un numero minore di quesiti di un’equivalente prova cartacea. Pertanto, le prove CBT di aprile 2019 avranno circa il 10% in meno di domande rispetto alle prove cartacee degli anni passati.

Puoi seguire le notizie direttamente sul sito dell'Invalsi, cliccando qui.

Si ricorda che nell'Istituto Comprensivo S.D'Acquisto di Casazza, la prova si svolgerà nei giorni tra  lunedì 8 aprile e giovedì 11 aprile.

 

 

Calendario prove Scuola secondaria di Casazza:                    ......... in allestimento

Calendario prove Scuola secondaria di Endine Gaiano:          ......... in allestimento